giovedì 28 luglio 2011

SEPHORA - Bain Dissolvant Express

E dopo aver eliminato lo stress di mettere lo smalto (con le nail patch)... Sephora ci elimina anche la noia di doverlo togliere!
Credo di non essermi mai sentita così prima d'ora provando un levasmalto... "così" come? Così...stupida!
Mi sono sentita esattamente così la prima volta che ho usato il Bain Dissolvant Express di Sephora.
Pensavo fosse una mousse... in realtà è una spugna, molto soffice, che riempie per intero l'interno della boccetta rosa acceso. Una spugna grigia, con un buco centrale, in cui bisogna inserire per pochi secondi il dito e poi puff! Smalto dissolto, sparito, inesistente.
L'efficacia del prodotto è innegabile. Però stare lì come un'idiota con il dito inserito nella boccetta mi fa veramente morire! Cioè, chiariamo: è utile, e soprattutto funziona! Però è troppo!
Troppo da pigri!
Nelle istruzioni viene indicato come tempo di "immersione del dito" circa un minuto, ma è assolutamente troppo, bastano meno di 30 secondi per togliere topcoat smalto e base. Rapidissimo. Se proprio restano tracce agli angoli dell'unghia basta ruotare la boccetta mentre il dito è inserito. L'azione "sfregante" aiuta a eliminare proprio tutto.

Avete presente quando vi si rovina una sola unghia perché magari lo smalto non era completamente asciutto e, essendovi rotti le palle di aspettare, vi mettete a fare qualsiasi cosa, anche la più innocente, e zac! vi si rovina o abbungia o riga un' unghia smaltata!? E in quei casi come fate a togliere lo smalto e rimetterlo???
E' dura usare dischetto di cotone e acetone senza fare casini.
MA! C'è il levasmalto di Sephora!!! Aprite la boccetta ruotando il tappo nero, pucciate il dito interessato, et voilà! velociu velociu lo smalto sparisce e potete riapplicare tutto!
(Certo che se chi legge è una super esperta di nail art, mi prenderà per un' idiota Doc)

E poi la sensazione di questa spugnetta è fenomenale, è quasi impalpabile! Bellu!
Occhio però a taglietti e pellicine scoperte: brucia!
(costa sui 9 euro)




14 commenti:

  1. è da un po' che volevo prenderlo.. ma ogni volta che vado da Sephora mi scordo puntualmente!!Sono un caso patologico!

    RispondiElimina
  2. Sembra interessante! Ma per quanto tempo dura il prodotto? Ha una sua "scadenza" dopo un tot di utilizzi? E quando costa? *_*

    RispondiElimina
  3. secondo me è la tipologia di prodotto più geniale degli ultimi tempi :p

    RispondiElimina
  4. Dopo l'ennesima review positiva non mi resta che farlo mio al più presto! Il packaging bizzarro ha sempre il suo fascino...

    RispondiElimina
  5. Costa circa 9 euro (mi pare 9,50 ma dovrei controllare!). Lo uso da un mese e funziona ancora perfettamente e sulla confezione non c'è nessuna indicazione sulla data di scadenza! Probabilmente si seccherà la spugnetta interna. Farò un piccolo aggiornamento più avanti quando verificherò la durata effettiva *^.^*

    RispondiElimina
  6. Fantastico =D
    Ciao bella.
    [ti aspetto da me e se ti va seguimi anche sulla mia pagina facebook. sul nuovo post troverai il link :)]

    RispondiElimina
  7. Io uso il Bain Dissolvant da novembre dell'anno scorso, sempre quello, e funziona ancora perfettamente!!!
    Inutile dire che da pigra doc, lo adoro!!! :-)

    RispondiElimina
  8. Wow...ne avrei bisogno! ti seguo!

    www.myglamourcupcake.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. lascia un commento e partecipa direttamente al GIVE-AWAY !

    http://gillacm.blogspot.com/2011/08/il-corredo-che-passione.html

    RispondiElimina
  10. Ci sono =) o meglio, sono tornata (da Berlino)! Nuove recensioni pronte, make up e moda *^.^*

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Si è terminato il 20 agosto. Ho appena pubblicato il post con il vincitore estratto da random.org !

    RispondiElimina
  13. A running subplot about a hunter looking to bring
    back a Tyrannosaurus is interesting, but it's ultimately secondary to elaborate chase scenes.

    In the 1997 film The Lost World: Jurassic Park, chaostician Ian Malcolm claims that the effort "to observe and document, not interact" with the dinosaurs is a scientific
    impossibility because of "the Heisenberg Uncertainty Principle, whatever you study, you also change. Living in the late cretaceous period the T-Rex was a formidable creature who did not have any known predators.

    Here is my weblog ... Jurassic park builder Android Cheats

    RispondiElimina